Packaging sostenibile | Flora Toscana Soc. Agr. Coop.
Packaging sostenibile

Packaging sostenibile

Cosa è il PLA?

La busta del mazzo che hai acquistato è prodotta con PLA.

Il PLA (Acido Polilattico) è una bioplastica derivata dalla trasformazione degli zuccheri presenti nel mais, nella barbabietola, nella canna da zucchero e in altri materiali naturali e rinnovabili, e non dal petrolio come per la plastica tradizionale.
IL PLA è biodegradabile e compostabile e quindi si degrada una volta raggiunte le condizioni di temperatura e umidità necessarie. Ha caratteristiche simili al poliestere e al PET, con ottime caratteristiche di resistenza. La sua caratteristica principale è la compostabilità e cioè la degradazione rapida. In poco tempo (circa 50 giorni in centro di compostaggio) questa bioplastica si trasforma in terriccio e fertilizzante per il suolo.
Il materiale è certificato per il compostaggio secondo EN13432 da Dincertco.
I materiali compostabili sono biodegradabili, entro gli standard stabiliti da EN13432. La presente norma europea descrive il periodo (3 mesi), le condizioni (impianto di compostaggio industriale) e le frazioni residue consentite.  

I prodotti conformi alla norma EN13432 recano il logo della piantina.

Attenzione: è consigliabile comunque verificare sempre le modalità di raccolta rifiuti con il proprio Comune o Gestore incaricato allo smaltimento.