COMUNICATO ASSEMBLEA FLORA TOSCANA

Nella serata di Venerdì 17 Giugno si è tenuta presso la sede di via Caravaggio a Pescia l’Assemblea ordinaria dei Soci di Flora Toscana che ha visto approvato all’unanimità il Bilancio 2021.

Un bilancio molto positivo che ha visto la cooperativa superare i 45 milioni di Euro con un incremento rispetto al 2021 del 25% e che da nuova linfa alla cooperativa che si vedrà impegnata nei prossimi mesi in alcuni lavori di ristrutturazione del magazzino di via Caravaggio, in primis la bonifica del vecchio tetto in amianto e l’installazione di pannelli solari per un nuovo impianto fotovoltaico da 120 KW. L’aggiunta di questo nuovo impianto, insieme a quello da 247 KW già installato sul vecchio magazzino, andrà a soddisfare l’intero fabbisogno energetico del magazzino piante & fiori della cooperativa rendendo così Flora Toscana completamente autosufficiente in termini di energia elettrica.

Il risultato netto di bilancio consentirà sia arricchire il fondo sviluppo soci di Flora Toscana, che ha visto nel corso del 2021 n°10 impianti realizzati proprio grazie questo importante strumento di sostegno economico e sviluppo messo a disposizione dalla cooperativa per i propri soci oltre a vedere il futuro con il rinnovato entusiasmo.

A livello di Bilancio Consolidato il gruppo cooperativo ha registrato oltre 65 milioni di fatturato, con un utile netto consolidato pari a 2 milioni di Euro.

L’assemblea ha avuto un altro importante momento, l’approvazione del Codice Etico di Flora Toscana, un documento che contiene le linee guida e le regole di condotta che la cooperativa intende seguire. Il Codice definisce la posizione e l’impegno di Flora Toscana verso i suoi stakeholders e l’insieme dei valori condivisi dalla cooperativa, a partire dai soci e dai collaboratori.

Consulta il Codice Etico