Contributo finanziario dei collaboratori di Flora Toscana


Contributo finanziario dei collaboratori di Flora Toscana

Con l’assemblea dei lavoratori di Flora Toscana dello scorso 16 Luglio è stata accolta all’unanimità la richiesta dell’azienda di una compartecipazione finanziaria da parte dei collaboratori attraverso l’istituzione di un fondo obbligazionario già presentato all’ultima assemblea dei soci all’interno del Piano di ristrutturazione 2013/2015 di Flora Toscana.

I lavoratori hanno partecipato ad un primo incontro esplicativo organizzato lo scorso 27/05 alla presenza del Presidente, del CDA, del direttore generale, della RSU e dei rappresentanti provinciali Sindacali di CGIL e CISL. Con l’assemblea del 16 Luglio è stata votata all’unanimità la decisione di partecipare fattivamente ad un sostegno che non vuole essere solo di tipo economico ma che assume soprattutto un forte valore simbolico di solidarietà ed attaccamento all’azienda. La decisione è stata sottoscritta dall’azienda e dalle suddette rappresentanze sindacali in data 22/07/2013.
I collaboratori acquisteranno con cadenza semestrale obbligazioni infruttifere emesse da Flora Toscana Soc. Agr. Coop del valore nominale di 25€ e con scadenza triennale. Con questa sottoscrizione i dipendenti impegneranno temporaneamente in azienda una parte dei loro stipendi sottoponendoli ai rischi di una qualsiasi gestione aziendale.
Al termine del triennio ogni collaboratore sarà libero di richiedere la restituzione del proprio accantonamento oppure decidere di convertire il valore in azioni in qualità di socio sovventore di Flora Toscana. Inoltre, nel caso in cui almeno il 30% dei lavoratori decida di diventare socio sovventore, un membro del consiglio di amministrazione di Flora Toscana dovrà essere scelto tra i dipendenti sottoscrittori delle azioni di socio sovventore.
Flora Toscana conta ad oggi 110 collaboratori dislocati nelle varie sedi di Pescia, Viareggio, Campi Bisenzio e Latina.
Il Presidente, tutto il CDA e la Direzione desiderano attraverso questo comunicato ringraziare tutti i dipendenti per l’impegno e la serietà che quotidianamente dedicano all’azienda nonché per il sacrificio e la solidarietà concretamente dimostrata , uno sforzo di tutti che speriamo possa permettere a Flora Toscana di fronteggiare il difficile momento che il mercato sta vivendo.